Sostenitori Associazione
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
News
Home Studi - Proposte - Varie Energia Il piano eolico che fa tremare la Sicilia

Il piano eolico che fa tremare la Sicilia

Interrogativi - Con riferimento all'articolo apparso sul Sole 24 Ore:

Il piano eolico che fa tremare la Sicilia: tremila torriper 8,5 miliardi di investimenti e 26 miliardi di incentivi statali. Ma Crocetta "boccia" il suo assessore

Chissà se qualcuno ha mai fatto un'analisi di rete sulla sostenibilità di questo progetto da parte della rete siciliana? Chissà se i proponenti sono consapevoli che l'energia eolica è "sporca" (in termini di costanza di tensione/frequenza) e per essere assorbita deve essere prima "pulita" da una potenza disponibile localmente in grado di fare regolazione primaria (frequenza/tensione)? In pratica serve una potenza idroelettrica o equivalente in grado di assorbire tutte le imprevedibili variazioni a cui l'energia eolica è soggetta momento per momento. Morale : per progetti di questa natura non si può fare solo il "business plan" ed innamorarsene, specie se attratti dagli incentivi statali. Non è forse è giunto il tempo che per progetti così rilevanti siano gli organismi tecnici dello Stato ad esprimersi, piuttosto che forze politiche locali o anche istituzioni regionali?